Home / Notizie dalla Sardegna / Pallanuoto Open CSI Sardegna: sul podio troneggia indiscussa la Promosport C

Pallanuoto Open CSI Sardegna: sul podio troneggia indiscussa la Promosport C

È stata una terza giornata intensa, quella giocata ieri nella piscina Acquasport di Assemini. La prima parte del Campionato Regionale di Pallanuoto Open CSI, che riprenderà il 15 gennaio prossimo, si chiude con la Promosport C prima in classifica seguita dalle due formazioni dell’Esperia e l’Acquasport.

Grande la soddisfazione dei 200 atleti partecipanti a questo campionato di carattere amatoriale che, nonostante le difficoltà, sta ottenendo ottimi risultati in termini di prestazioni sportive.
Bella la partita d’apertura tra la Promosport 20 e l’Esperia Master e che ha visto confrontarsi due squadre molto diverse tra loro: esperta, ma avanti con gli anni l’Esperia Master, giovane, ma sprecona la Promosport 20. È stata una partita molto spigolosa e vinta dalla Promosport per tre sole disattenzioni dell’Esperia che le sono state fatali. Questa volta all’Esperia infatti non sono bastate le reti di Corrado Tuveri, capocannoniere del Campionato e allenatore del settore pallanuoto dell’Esperia Cagliari. Non hanno deluso invece le aspettative riposte dalla dal mister della Promosport Michele Cogoni sui suoi ragazzi e in particolare su Mattia Ruggeri, Alberto Frongia e il promettente portiere Riccardo Demontis.

Match combattuto e di alto livello quello giocato Sa Rocca Toniko e Acquasport Assemini che ha portato quest’ultima al secondo posto a pari merito con le due formazioni dell’Esperia. Terminato col risultato finale di 12-6, grazie anche all’ottima prestazione di Giacomo Orrù, Michele Pinna e del portiere Francesco Rossi, è la squadra di casa ad aggiudicarsi la vittoria. Da evidenziare per Sa Rocca Toniko l’ottima prova di Nicola Sanna, Roberto Biancu e Sardu.
La terza partita in programma tra l’Esperia C e la Promosport C ha visto quest’ultima vincere e portarsi in testa al Campionato. Entrambe le formazioni composte anche da giocatori militanti nella Serie C hanno dato vita a una partita molto equilibrata sino a pochi minuti dalla fine e decisa sino all’ultimo dalla grande bravura dei due portieri. Per la Promosport C ottima la prova del portiere Matteo Foschi e di Gennaro Sarnataro, classe ‘88 proveniente dalle giovanili dell’Acquachiara Napoli e che ha militato anche in Serie A2 e B con le giovanili della Rari Nantes di Cagliari. Per l’Esperia ottima la prestazione del promettente portiere classe ’91 Andrea Schirra e le tre reti di Gianluca Collu.
Ultima in programma la partita di recupero tra la Promosport 20 e la Promosport C terminata 5-8. Un bel derby, con nessun scontro fisico particolare e che ha portato tre preziosi punti e la vittoria alla squadra più esperta.
Risultati della Terza Giornata:

Promosport 20 – Esperia Master 8-5; Acquasport – Sa Rocca Toniko 12-6; Esperia C – Promosport C 6-8; Promosport 20 – Promosport C 5-8.
Classifica squadre: 9 punti per la Promosport C, 6 per l’Esperia C, Esperia Master e Acquasport Assemini, 3 per Sa Rocca Toniko e Promosport 20, a 0 punti Antares Iglesias e AH20 Alghero entrambe con una partita da recuperare.

Classifica primi tre marcatori:

12 reti Corrado Tuveri dell’Esperia Master, 11 reti Mattia Lucido della Promosport C, 10 reti Giacomo Orrù dell’Acquasport.
Il Campionato Regionale di Pallanuoto Open CSI è organizzato dal CSI Sardegna in collaborazione coi comitati provinciali del Centro Sportivo Italiano di Cagliari, Carbonia-Iglesias, Medio Campidano e Sassari.
Sulla pagina dell’evento “Pallanuoto CSI Sardegna” sono disponibili risultati completi, classifiche e aggiornamenti.

Info su La Redazione

Controlla Anche

Nuova area verde a Is Mirrionis

Venerdì 30 giugno alle 17.30 verrà aperto al pubblico un nuovo giardino nel quartiere di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com